Grazie alla vostra fiducia e alla nostra costante professionalità, abbiamo potuto donarvi servizio e assistenza per 46 anni.
46°
dal 1973
Itinerari

LE NOSTRE ZONE

Monzambano si trova nell'”Anfiteatro Morenico del Garda” che ha avuto origine dalle espansioni dell’antico grande ghiacciaio del Garda.
Il lago di Garda era infatti un enorme ghiacciaio, le cui lingue estreme spingevano verso valle rocce, sassi e argilla, depositandoli nelle zone più miti quando i ghiacci si scioglievano. Questi depositi con il passare delle ere divennero vere e proprie colline che il tempo e le acque modellarono e rivestirono di una ricca e rigogliosa flora.

Poi l’uomo fece il resto.
Infatti ora le colline arrotondate sono rivestite da vigneti, olivi e boschi, che si possono scoprire percorrendo le strade e i numerosi sentieri. La vegetazione è fiorente, grazie al clima mite che risente beneficamente anche in inverno per la presenza del lago.

Il fiume Mincio nasce a Peschiera d/G dal lago di Garda, scorre per 5 km verso sud e raggiunge l’abitato di Monzambano. La grande chiesa e il castello del XIII° secolo, sorgono sulla sommità dei pendii delle colline Moreniche, posizione dalla quale si domina la sottostante valle del Mincio e l’ampio panorama del Monte Baldo e delle Prealpi bresciane e Veronesi.

Più all’interno, a 4 km da Monzambano, si trova la sua frazione più importante:
Castellaro Lagusello è un antico borgo medioevale perfettamente conservato. Possiede una cinta muraria con merlatura guelfa e sorge su di un’altura che domina il laghetto, che è riserva naturale.Il borgo oggi è una suggestiva meta turistica.

Proseguendo il corso del Mincio, 3 km a sud di Monzambano, il fiume bagna altre 2 zone di particolare interesse:
Valeggio sul Mincio e soprattutto Borghetto, altro antico borgo che sorge sull’acqua in mezzo al Mincio anche con palafitte.Tutta questa zona è meta classica per i pescatori, il turismo in bicicletta e per i buongustai che apprezzano le numerose ricette culinarie casarecce, sempre accompagnate dall’ottimo Vino dei Colli, Custoza, Lugana e Bardolino.

In tutto il Parco del Mincio dell’alto mantovano, massiccia e sempre più ampia è infatti la presenza e l’offerta di: agriturismi, bed & breakfast, campeggi, trattorie e ristoranti di tradizione.

Il fiume prosegue il suo veloce corso fino a raggiungere, a poco più di 30 km da Monzambano, la città di Mantova, ricca di storia e di arte.

(Immagini dopo la traduzione)


 

OUR AREAS

Monzambano is located in the “Anfiteatro Morenico del Garda” which originated from the expansions of the ancient great Garda glacier.

Lake Garda was in fact a huge glacier, whose extreme tongues pushed rocks, stones and clay towards the valley, depositing them in the milder areas when the ice melted. As the ages passed, these deposits became real hills that time and waters shaped and covered with a rich and luxuriant flora.

Then the man did the rest.

In fact now the rounded hills are covered with vineyards, olive trees and woods, which can be discovered along the roads and the numerous paths. The vegetation is flourishing, thanks to the mild climate that benefits beneficially even in winter due to the presence of the lake.

The river Mincio was born in Peschiera d/G from Lake Garda, it flows for 5 km southwards and reaches the town of Monzambano. The great church and the castle of the XIIIth century, rise on the top of the slopes of the Morainic hills, position from which it dominates the underlying valley of the Mincio and the ample panorama of the Monte Baldo and the Prealpi of Brescia and Verona.

More inland, 4 km from Monzambano, is its most important fraction:

Castellaro Lagusello is an ancient medieval village perfectly preserved. It has a wall with Guelph battlements and stands on a hill overlooking the lake, which is a nature reserve. The village is now a charming tourist destination.

Continuing the course of the Mincio, 3 km south of Monzambano, the river washes other 2 areas of particular interest:

Valeggio sul Mincio and above all Borghetto, another ancient village that rises on the water in the middle of the Mincio also with palafitte.Tutto this area is a classic destination for fishermen, bicycle tourism and for gourmets who appreciate the many homemade recipes, always accompanied by the excellent Vino dei Colli, Custoza, Lugana and Bardolino.

In fact, the presence and supply of: farmhouses, bed & breakfasts, campsites, trattorias and traditional restaurants are found throughout the Mincio Park in the Mantua area, which is massive and increasingly large.

The river continues its fast course until reaching, just over 30 km from Monzambano, the city of Mantova, rich in history and art.

Monzambano
Monzambano & Mincio
Fiume Mincio / River
Castellaro Lagusello & lake
Castellaro Lagusello
Borghetto (Valeggio sul Mincio)
Borghetto (Valeggio sul Mincio)
Borghetto (Valeggio sul Mincio)